KAIO-DIA offre condizioni di lavoro sicure e salutari, utilizza pratiche di assunzione eque, tratta i suoi dipendenti con dignità e rispetto e si attiene a pratiche di produzione rispettose dell’ambiente. Il codice contiene le migliori pratiche internazionali nei settori del lavoro e dei diritti umani, della salute e della sicurezza, dell’impatto ambientale, dell’etica e dell’impegno del management.

1. Rispetto della legge

KAIO-DIA e i suoi impianti di produzione sono in piena conformità con tutte le leggi e i regolamenti nazionali, provinciali o locali applicabili, compresi, ma non solo, quelli relativi al lavoro e all’occupazione, all’immigrazione, alla salute e alla sicurezza, alla proprietà intellettuale, alla corruzione e all’ambiente.

2. Norme lavorative

KAIO-DIA ha una politica di tolleranza zero sul lavoro a contratto, la tratta di esseri umani, la schiavitù o il lavoro minorile.

3. Ore lavorative

KAIO-DIA limita la giornata lavorativa a 8 ore. Tutte le ore di straordinario sono adeguatamente compensate.

4. Assunzioni e pratiche di impiego

KAIO-DIA verifica attentamente l’età di ogni dipendente e il diritto legale a lavorare nel paese prima dell’assunzione. Tutti i termini e le condizioni di lavoro si basano sulla capacità e la volontà di una persona di svolgere il lavoro.

5. Compenso

KAIO-DIA compensa tutti i dipendenti e i lavoratori con salari equi, bonus per gli straordinari e benefit che soddisfano o superano gli standard richiesti dalla legge.

6. Libertà di associazione

I lavoratori e gli operai hanno il diritto di aderire ad associazioni e sindacati.

7. Salute, igiene e sicurezza

KAIO-DIA fornisce ai propri dipendenti e lavoratori un luogo di lavoro sicuro e salubre che dispone di misure, sistemi e attrezzature adeguate per la sicurezza antincendio e di vita; è privo di inquinamento nocivo, materiali tossici e rifiuti; dispone di misure per prevenire incidenti e infortuni sul lavoro; e dispone di un’adeguata preparazione e risposta alle emergenze.

8. Ambiente

KAIO-DIA rispetta le leggi e le pratiche ambientali locali, comprese, ma non solo, quelle relative allo smaltimento dei rifiuti (trattamento adeguato dei rifiuti tossici e pericolosi, separazione se regolamentata, ecc.)

Che cosa sta cercando?

Il tuo carrello